Netta e amara sconfitta per le nostre ragazze contro la forte compagine del Fly Volley Marsala, ad oggi prima squadra della classifica del girone A.
Susana Gorostiague ha schierato in campo la seguente formazione: Caterina Zagarrì opposto, centrali Francesca Cusumano e Naike Cerami, attacco Carla Giammusso e Elena Costa, in regia a distribuire il gioco Viviana Bartolotta, libero Elisa Miraglia. In panchina: Marika Cravotta e Alessia Provenzano.
Nel primo set il dominio delle padrone di casa è stato pressoché assoluto. Le nostre ragazze non sono riuscite ad arginare i forti attacchi avversari e i buoni servizi, soffrendo particolarmente in ricezione e non dimostrando la determinazione necessaria per affrontare una compagine di questa esperienza. La squadra non riesce a rifiatare neanche con gli ingressi di Cravotta e Provenzano e il set è archiviato velocemente.
Altra storia nel secondo set: le nikette dimostrano sin da subito concentrazione e fermezza, riuscendo a mantenere un punteggio pari fino alla metà del set. Fondamentale il contributo di Cravotta, che chiude la ricezione e da sicurezza in difesa al fianco di Miraglia, garantendo maggiore continuità al gioco.
Questo equilibrio si rompe sul finire del set, per i troppi errori delle nostre ragazze, che permettono alla Fly Volley di portare a casa anche il secondo set.
Nel terzo set Gorostiague rimette in campo la giovanissima e promettente Costa, ma le nikette arrancano in ricezione e iniziano con uno svantaggioso punteggio di 1 a 7. Lo slancio e la voglia di riprendere in mano le redini della partita permettono alle ragazze di recuperare il set e rimettersi in pari. Si lotta punto a punto, ma ancora una volta manca la determinazione necessaria per superare la compagine marsalese che archivia il set e la partita.
Pochi i momenti di bella pallavolo giocati domenica al Panatletico di Marsala, troppi gli errori e le imprecisioni delle nostre ragazze, giunte a Marsala con un organico certamente ridotto. Così dopo l’amarezza per una partita giocata al 50%, le ragazze di Mister Gorostiague si sono subito rimesse a lavoro in palestra, ripartendo dai buoni spunti visti domenica negli ultimi due set.
L’intenso allenamento permetterà a ciascuna delle nostre ragazze di avere maggiore consapevolezza e alla squadra di arrivare pronta alla prossima gara: sabato prossimo nuovamente in trasferta, in casa del Medtrade Volley Palermo.
La voglia di riscatto e il desiderio di scendere di nuovo in campo tutte insieme preme già su tutto il gruppo.